Agevolazioni tributarie in ambito TARI a favore di attività economiche

Pubblicato il 7 settembre 2022 • Emergenza Coronavirus , Tributi

L’agevolazione si sostanzia in una riduzione della Tassa rifiuti dovuta per l’anno 2022 per un periodo massimo di 3 mesi.

Descrizione

Nell’ambito dell’emergenza da Covid-19 sono stati definiti i criteri per riconoscere agevolazioni tributarie in ambito TARI a favore delle attività economiche che, a fronte della necessità del distanziamento sociale, hanno attivato l’area di dehors e/o ampliato la stessa oppure pur non avendo attivato l’area di dehors e/o ampliato la stessa hanno subito una riduzione della propria attività a seguito del distanziamento all’interno dei locali ove si svolge la stessa.

• la riduzione è assegnata alle utenze non domestiche iscritte a ruolo TARI alla data del 30/04/2022 ed aventi sede operativa nel Comune di Costa Volpino ed assoggettate alla TARI per l’esercizio 2022 che hanno attivato l’area di dehors e/o ampliato la stessa in occasione della emergenza sanitaria Covid-19. (riduzione quota fissa e variabile)

• la riduzione è assegnata alle utenze non domestiche iscritte a ruolo TARI alla data del 30/04/2022 ed aventi sede operativa nel Comune di Costa Volpino ed assoggettate alla TARI per l’esercizio 2022 che non avendo attivato l’area di dehors e/o ampliato la stessa in occasione della emergenza sanitaria Covid-19,hanno subito una riduzione della propria attività a seguito del distanziamento all’interno dei locali ove si svolge l’attività (riduzione quota variabile)

• Per avere diritto alla riduzione le utenze non domestiche devono presentare dichiarazione TARI integrativa entro il 30/09/2022, indicando i mq di occupazione del suolo pubblico e/o privato con dehors (tavoli, sedie/espositori) o meramente area esterna operativa. La dichiarazione deve essere presentata anche se negativa, dichiarando che non vi è area esterna.

• Sono escluse le attività non sospese o che abbiano esercitato l’attività beneficiando di apposite deroghe fatto salvo il rilascio di dichiarazioni sostitutive inerenti le fattispecie di sospensione parziale

o ridimensionamento delle modalità di svolgimento dell’attività a seguito di uno o più provvedimenti.

• Per avere diritto alla riduzione le utenze interessate devono essere in regola con i Tributi TARI e IMU (se dovuta) dell’anno 2021.

Documenti

 


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy